martedì 13 settembre 2011

Realizzazione di centrini, pizzi o merletti in ghiaccia reale

La mia torta centrino ha riscosso un enorme successo, ed in molti mi hanno chiesto come cimentarsi nella realizzazione di tali decorazioni. Ecco il passo passo.



Occorrente:
ghiaccia reale
sacc'a poche
beccuccio molto piccolo, n.1 o n.2
cartamodello
un foglio di carta forno
supporto (piatto largo e piano o vassoio)
tanta pazienza!!!

Ritagliate il cartamodello e fermatelo sul supporto che avete scelto (un bel piatto o un vassoio dai bordi bassi in modo che non intralci il vostro lavoro) con del nastro adesivo.


Sovrapponete al cartamodello il foglio di carta forno e fissate anche questo con il nastro adesivo, facendolo aderire bene.


A questo punto, riempite la sacc'à poche con la ghiaccia ed iniziate a ricalcare il disegno sottostante, ricordandovi di non far mai poggiare il beccuccio alla carta ma facendo cadere la glassa da qualche millimetro di altezza dal foglio.


Continuate finché non avrete ricalcato tutto il disegno.


A questo punto il lavoro è già bellissimo ma non ancora finito. Il centrino così è fragilissimo e sarebbe veramente impossibile da posizionare sulla torta, si romperebbe sicuramente. Occorre quindi osservare il disegno e rinforzare i punti che ritenete più critici,


Consiglio di rinforzare eseguendo delle linee contigue ma parallele a quelle già presenti sul disegno. I ghirigori devono risultare larghi non alti! Il risultato finale dovrà essere pressapoco questo:


Lasciate asciugare in un luogo asciutto e ventilato per almeno 48 ore.
Ed eccolo finalmente applicato sulla torta insieme a qualche altro ghirigoro:


4 commenti:

  1. Sisi...ci vuole pazienza ma il risultato è garantito

    RispondiElimina
  2. Bravissima, complimenti per la torta e per questo passo passo!
    mi aggiungo ai tuoi sostenitori e ti seguo con piacere!

    RispondiElimina